Benvenuto nella rete civica del Comune di Albenga - clicca per andare alla home page

Piazza San Michele, 17 telefono: 0182-5621 fax: 0182-554617 P.E.C. protocollo@pec.comune.albenga.sv.it

ricerca per parola nel sito
motore di ricerca
HOME » I Servizi » Tributi

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

Tributi

Ufficio Tributi

Direttore di Area: dott. Massimo Salvatico

Funzionario responsabile: Sig.ra Marina Crecchi

Ubicazione ufficio: Viale Martiri della Libertà - Palazzo Ester Siccardi

Orari: lunedi, mercoledì e venerdi dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e giovedi pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30; 

Tel. 0182 5685219 - Numero Verde 800126438 

Fax 0182 571991

Ufficio I.M.U. Tel. 0182-5685212 - 215
Ufficio TA.R.S.U. Tel. 0182-5685211

email: tributi@comune.albenga.sv.it

 

Entra nell'area relativa alla modulistica 

(Categoria Tributi)

File di Word

Entra nell'area relativa

agli Atti Amministrativi per consultare i nostri Regolamenti:

File di Word

Consulta i procedimenti relativi a questo servizio

File di Word

 

 

 

Imposte, Tasse e Canoni Comunali e Normativa:

 

I.M.U. - Imposta Municipale Propria

 

TA.R.E.S. - Tributo Comunale sui rifiuti e sui servizi.

 

TA.R.S.U. - Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani

 

C.O.S.A.P. - Canone per Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (permanente)

 

I.C.P. servizio in concessione

 

IRPEF

 

 

I.M.U. - Imposta Municipale Propria

 

 

I.M.U - Determinazione aliquote anno 2013
(Delibera C.C. n. 44 del 10/10/2013)

Pubblicato in data 11/11/2013

 

I.M.U. - Imposta Municipale Propria - (Scheda Informativa)

 

I.M.U.  - Procedura di calcolo

 

I.M.U. - Modello per la Comunicazione

 

I.M.U. - ACCONTO 2013

 

I.M.U. - Regolamento

 

I.M.U. - Determinazione delle aliquote per l'anno 2012 Delibera di Consiglio n. 121 del 30/10/2012

 

Si precisa che la procedura di calcolo del  Tributo IMU esegue un mero conteggio matematico sulla base delle rendite e dei dati da Voi inseriti, pertanto questo Ufficio si manleva da eventuali errori derivanti dall'utilizzo della presente procedura e rimanda gli utilizzatori alla lettura di quanto indicato dalla ditta fornitrice in calce alla procedura stessa.

 

 

 

T.A.R.E.S.  

 

 

Regolamento approvato con Delibera di C.C. n. 57 del  19/11/2013

 

Determinazione delle rate e delle scadenze del versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) per l'anno 2013.- Delibera di Consiglio n. 33 del 30/05/2013 

 

Avviso di proroga della Rata Ottobre 2013

 

Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) - Approvazione del piano finanziario e delle tariffe per l'anno 2013.  - Delibera di Consiglio n. 58 del 19/11/2013

 

 

TA.R.S.U. Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani

I cittadini o le società che dispongono di un immobile e/o di un'area usata per lo svolgimento di attività (operativa) devono denunciare la superficie occupata entro il 20 Gennaio successivo all'inizio dell'occupazione.

Tariffe
Il Consiglio Comunale delibera l'istituzione e l'ordinamento del tributo entro il termine stabilito per l'approvazione del bilancio; alla determinazione delle tariffe provvede la Giunta Comunale entro lo stesso termine.

Esenzioni
Non sono soggetti alla tassa i locali e le aree che non possono produrre rifiuti per loro natura o per il particolare uso cui sono stabilmente destinati (es. terrazze e balconi, centrali termiche e locali riservati ad impianti tecnologici, quali cabine elettriche, vani ascensori, silos) o perché risultano in obiettive condizioni di non utilizzabilità nel corso dell'anno, qualora tali circostanze siano indicate nella denuncia originaria o di variazione e debitamente riscontrate in base ad elementi obiettivi direttamente rilevabili o ad idonea documentazione(es. fabbricati non agibili, in ristrutturazione limitatamente al periodo di effettiva mancata occupazione dell'immobile).

Termine per la presentazione della denuncia

I soggetti che occupano o detengono a qualsiasi titolo immobili e/o aree soggetti alla tassa sono tenuti a presentare denuncia entro il 20 gennaio successivo all'inizio dell'occupazione. Qualora mutino le condizioni di tassabilità il contribuente dovrà provvedere nuovamente alla denuncia entro gli stessi termini previsti per la denuncia iniziale.

Modalità di pagamento

Il pagamento dell'avviso di pagamento può essere effettuato in quattro rate o in un'unica soluzione come indicato nell'avviso stesso.

 

Normativa di riferimento: Decreto legislativo 15 novembre 1993, n. 507

 

 

ADDIZIONALI COMUNALE I.R.P.E.F.:

 

 

 

 

C.O.S.A.P. - Canone per Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (permanente)

Sono tenuti a richiedere la concessione di suolo pubblico ed al pagamento del canone tutti coloro che intendono occupare in via permanente  suolo pubblico o privato gravato da servitù di pubblico passaggio.
Tipi di occupazione: passi carrabili, dehor, chioschi, tende, insegne, espositori merce ecc..
Cosa occorre: richiesta concessione su appositi moduli in carta legale predisposti dall'ufficio firmata dal soggetto interessato, indicando: i dati del richiedente, dove si occupa,  la superficie , il tipo di manufatto da installare (allegando documentazione fotografica o progetto di un tecnico).
Il pagamento viene effettuato a mezzo versamento presso l'esattoria comunale, Banca CARIGE, Piazza del Popolo, n. 29 Albenga o tramite versamento su c/c n° 44315190 intestato a "Comune di Albenga Cosap permanente servizio tesoreria"

Normativa di riferimento: Regolamento comunale C.os.a.p.

 

Ufficio Imposta sulla pubblicità permanente/temporanea e diritti sulle pubbliche affissioni

 

Ufficio competente: Servizio in concessione a I.C.A. srl Via Parma, 81 La Spezia (SP).

Sede Ufficio comunale: Via Roma, 29 - Albenga - Tel./Fax: 0182- 542710.

Orari:  dal Lunedì al Sabato ore 8:30 ? 12:30 anche martedì e giovedì pomeriggio 15.00 - 17.00

Il servizio viene fornito direttamente dal concessionario del servizio a tutti coloro che abbiano necessità di affiggere manifesti/poster, di effettuare pubblicità temporanea (max 3 mesi), di effettuare pubblicità permanente (insegne di esercizio/ pubbl. stradale ecc.)

Cosa fare:  richiesta di affissione e consegna del materiale presso la sede della ditta sita in Via Roma, 29; il versamento è contestuale alla richiesta.

. denuncia pubblicità in temporanea ? pagamento contestuale.

. denuncia/variazioni/disdette impianti pubblicitari  permanenti pagamento in conto corrente.

 Riduzioni del 50% dell'imposta per

-  pubblicità di associazioni, comitati ecc.

-  pubblicità di manifestazioni politiche, culturali ecc.

-  pubblicità per festeggiamenti patriottici, religiosi ecc.

Esenzioni per

-  pubblicità con superficie inferiore a 300 cm. quadrati

-  pubblicità realizzata all'interno dei locali;

-  pubblicità effettuata dallo Stato e da enti pubblici territoriali.

sono altresì esenti dall'imposta le insegne di esercizio di attività commerciali e di produzione di beni o servizi che contraddistinguono la sede ove si svolge l'attività cui si riferiscono, con superficie complessiva inferiore a 5 metri quadrati. Per la corretta fruizione ditale esenzione e per altre situazioni particolarismi consiglia di rivolgersi all'ufficio Pubblicità e Pubbliche Affissioni - sito in Via Roma, 29.

 

Modalità di pagamento:

. Pubblicità temporanea e affissioni: per cassa presso l'ufficio Pubblicità e Pubbliche Affissioni o in conto corrente.

. Pubblicità permanente: su conto corrente n° 260190 intestato a I.C.A. srl Via Parma, 81- La Spezia specificando nella causale: "versamento per Comune di Albenga"





La cura della correttezza, della completezza e dell'aggiornamento di quanto visualizzato e dei documenti scaricabili è affidata ai responsabili dei relativi Uffici.

 

 
Eventi e appuntamenti
Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese precedente aprile 2014 Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese prossimo
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
             
Sponsor
Banca Carige

Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica
di accessibilità. Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra  Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra  sito internet validato wcag wai a 
scegli la modalità Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato

Comune di Albenga: Piazza San Michele, 17  telefono: 0182-5621  fax: 0182-554617  P.E.C. protocollo@pec.comune.albenga.sv.it  P.IVA Nr. 00279480099

utenti connessi utenti connessi: 13    utente sei il visitatore n°4091055 dal 1 gennaio 2008         Rete civica realizzata da Progetti di Impresa srl © 2007