Pubblicazioni per celebrazioni matrimonio civile - ::: La rete civica del Comune di Albenga :::

Guida ai servizi - ::: La rete civica del Comune di Albenga :::

Pubblicazioni per celebrazioni matrimonio civile

Area/ UO
Settore Demografico / Servizio Demografico
Responsabile
sig.ra Mariangela Riolfo

Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

Titolare del potere sostitutivo
Dott.ssa Anna Nerelli

Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ufficio Ambiente

Unità Operativa
Ufficio dello Stato Civile
Responsabile del procedimento
sig.ra Mariangela Riolfo
Dirigente di riferimento
dott. Emanuele Scardigno
Telefono
Tel 0182 562304 - 210
Email
statocivile@comune.albenga.sv.it
FAX
FAX 0182 562240
Orari
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 il giovedì pomeriggio dalle 15,30 alle ore 17,30;

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ufficio Ambiente

Ufficio
Ufficio dello Stato Civile
Responsabile dell'ufficio
sig.ra Mariangela Riolfo
Dirigente di riferimento
dott. Emanuele Scardigno
Telefono
Tel 0182 562304 - 210
FAX
FAX 0182 562240
Email
statocivile@comune.albenga.sv.it
Orari
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 il giovedì pomeriggio dalle 15,30 alle ore 17,30;
Cos'è
Processo Verbale, sottoscritto dai nubendi
Chi può richiederlo
1) I due futuri sposi 2) Persona che ne ha avuto l’incarico munita di procura speciale
A chi è destinato
Al pubblico; affinchè chiunque sappia della presenza di impedimenti possa fare le dovute opposizioni.
Come si richiede 
Presentandosi all’Ufficio di Stato Civile previo appuntamento I futuri sposi si presentano davanti all’ufficiale dello stato civile muniti di documenti di riconoscimento e 1 marca da bollo da € 16,00 se entrambi residenti nel Comune, 2 marche da bollo se uno dei nubendi è residente in altro Comune.
Validità documentazione rilasciata
Il matrimonio deve celebrarsi entro il 180° giorno dall’avvenuta pubblicazione.
Costi e modalità di pagamento
Marche da bollo
Tempi
Le pubblicazioni restano affisse all’Albo Pretorio del Comune per 8 giorni consecutivi, e trascrorsi i 3 giorni successivi si può procedere alla celebrazione.
Dove rivolgersi
Ufficio dello Stato Civile
Documenti da presentare
Per i cittadini stranieri residenti, oltre ai documenti succitati, gli stessi devono presentare NULLA-OSTA al matrimonio rilasciato dal proprio Consolato.
Normativa di riferimento
Artt. dal 54 al 58 D.P.R. 396/2000; Artt. dal 93 al 100 C.C.;